Capitolo quindicesimo – Neve e gelo

Copertina D'amore e d'ombra


Il matrimonio di Yukari e Ishizaki avrebbe coinciso col Capodanno, per permettere al giocatore di prendersi la luna di miele prima che la Jubilo Iwata riprendesse il campionato.
“Vai a fare due passi”, disse Yukari, che aveva ancora un milione di cose da fare e si trovava Ishizaki che le ronzava intorno senza combinare nulla.
Appena pronunciata la frase, si rese conto che erano le precise parole che sua madre diceva al marito almeno una volta al giorno. Era proprio pronta per fare la moglie…
Ishizaki uscì dalla casa della fidanzata e vide che cominciavano a scendere i primi fiocchi di neve.
“Meno male”, pensò.
Avevano preferito sposarsi d’inverno, per via dei tempi del campionato, e quindi non era possibile avere la tradizionale, caratteristica pioggia di petali di ciliegio a incorniciare la cerimonia.
Ishizaki, che sotto la scorza ironica era l’ultimo dei romantici, era molto dispiaciuto, ma Yukari lo aveva consolato dicendo che, con la neve, sarebbe stato ancora più poetico.
Si mise a camminare spedito per scaldarsi, e, in pochi minuti, si trovò davanti alla casa di Misaki. …

O

 

È DISPONIBILE SUL SITO IL QUINDICESIMO CAPITOLO DI “D’AMORE E D’OMBRA“!

Se vuoi leggere tutto di seguito, vai all’indice.