Capitolo diciannovesimo – E Artù dichiarò guerra a Lancelot

Copertina D'amore e d'ombra


A Barcellona erano soddisfatti. Nonostante il loro numero 10 fosse acciaccato e il suo sostituto orientale fosse in cattiva forma, erano riusciti lo stesso ad arrivare in finale in Champions League.
Sarebbe stata una vera sconfitta altrimenti, visto che la partita si sarebbe giocata al Camp Nou.
L’altra finalista, reduce da una stagione senza precedenti, era, naturalmente, la squadra della capitale francese: il Paris Saint-Germain.
Azumi Hayakawa arrivò all’aeroporto di Barcellona due giorni prima della finale, per presenziare alla conferenza stampa. Il reportage sulla generazione d’oro era stato un successo e ora non poteva mancare l’ultimo capitolo, quello sullo scontro tra i due partner della leggendaria Golden Combi…

O

 

È DISPONIBILE SUL SITO IL DICIANNOVESIMO CAPITOLO DI “D’AMORE E D’OMBRA“!

Se vuoi leggere tutto di seguito, vai all’indice.