Capitolo venticinquesimo – La finestra sul Pacifico

illustrazione 4

 


“Arriveranno tra poco”, disse la baby sitter, “Li aspetti pure in salotto”.
L’uomo entrò con passo esitante, mentre la ragazza si precipitava nella stanza dei bambini, per evitare che Hayate pranzasse a base di gerani sconditi.
L’ospite girò imbarazzato lo sguardo nella stanza. L’occhio del pittore notò un quadro, appeso bene in vista sulla parete.
Il disegno ritraeva tre figure addormentate. Dai semplici tratti trasparivano con chiarezza l’amore e la meraviglia dell’autore davanti ai suoi modelli.
Il quadro riscaldava la stanza, facendone il cuore della casa…

O

 

È DISPONIBILE SUL SITO IL VENTICINQUESIMO E ULTIMO CAPITOLO DI “D’AMORE E D’OMBRA“!

Se vuoi leggere tutto di seguito, vai all’indice.