GLI AMANTI SUICIDI DI SONEZAKI

Un’assurda frase, pronunciata nel delirio. Una recita scolastica mai andata in scena.
L’ostinata volontà di portare alla luce ciò che per tanto tempo è rimasto nascosto.

Un grande classico del teatro giapponese,
in cui i fantasmi del passato riprendono vita sul palcoscenico,
e il destino offre una seconda, insperata occasione a un amore mai sbocciato.


Personaggi (in ordine di apparizione):
Tsubasa Ozora, Sanae Nakazawa, Yukari Nishimoto, Ryo Ishizaki,
Yayoi Aoba, Taro Misaki, giocatori della Nankatsu e della generazione d’oro.


Dramma in cinque atti.

Atto primo

Atto secondo

Atto terzo

Atto quarto

Atto quinto